Catalogo

Rita Stanzione – Da quassù (la terra è bellissima)

Questa raccolta di poesie nasce in primo luogo per dar voce a istanze di memoria e consapevolezza in un mondo che potrebbe essere bellissimo – come dal titolo – e invece soffre di una bellezza offuscata in ogni dove dalla scelleratezza dell’uomo. L’uomo che riesce con tanta facilità ad agire per sopraffazione, che antepone gli interessi del singolo a quelli collettivi o langue nel gelo dell’indifferenza.
La poesia non vuol essere estranea a nessun contesto, così non può non toccare dilemmi esistenziali che coinvolgono ognuno di noi e qualche bagliore di felicità che per fortuna – o per conquista – talvolta ci solleva. Costruisce lungo il suo percorso trame afferenti ad altri campi d’arte, auspicando che il messaggio in essere divenga tensione emotivamente amplificata.

Per la collana Gli Angoli, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-6-4

prefazione di Lorenzo Spurio – € 13

Johann Wolfgang von Goethe – I dolori del giovane Werther

Werther è un ventenne di buona famiglia che si reca in campagna – a Wahlheim, in Renania-Palatinato, Germania – per dedicarsi all’ozio letterario. Qui conosce Carlotta, promessa sposa di Alberto, della quale Werther si innamora
perdutamente.
L’impossibilità di una storia d’amore con Carlotta spinge Werther a lasciare Wahlheim e a recarsi in città per tentare di intraprendere
una carriera.
Deluso dalla società cittadina, però, torna al villaggio, dove viene a conoscenza del matrimonio dell’amata con Alberto.
Infelice e sconfitto, il giovane Werther mette in atto quella che è per lui l’unica soluzione possibile Infelice e sconfitto, il giovane Werther mette in atto quella che è per lui l’unica soluzione possibile.

Per la collana I Diamanti, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-9-5

introduzione di Manuel Gallese – € 10

Cesare Pavese – Il carcere

L’immagine pubblica di un protagonista della storia politica del dopoguerra nascondeva oscuri retroscena riguardanti il suo passato fascista e repubblichino. Il velo fu sollevato quando qualcuno trovò casualmente, tra la polvere, le prove di un grave episodio dimenticato: la pubblicazione di un bando, a firma Almirante, che minacciava di morte coloro che non si fossero arruolati tra i repubblichini. Egli denunciò per diffamazione i giornalisti e i giornali che avevano pubblicato il bando. Fu l’inizio di una lunga trafila giudiziaria – sette anni di processi – che si concluse con una sentenza netta: quei giornalisti non avevano diffamato nessuno, ma semplicemente detto la verità.

Per la collana I Diamanti, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-7-1

introduzione di Carmelo Musumeci – € 10

Cesare Pavese – Il compagno

Dopo varie vicissitudini e una delusione amorosa, Pablo – un ragazzo piccolo-borghese – va via da Torino per recarsi a Roma, dove entra a far parte di un gruppo clandestino antifascista.
Dopo la metamorfosi che avviene dentro di lui, con il passaggio dall’opposizione borghese all’opposizione operaia, Pablo, sotto richiesta dei compagni, ospita Gino Scarpa, un fuoriuscito spagnolo ricercato dalla polizia fascista. Per questo motivo Pablo viene arrestato; a causa dell’assenza di prove, egli viene successivamente scarcerato; con l’obbligo, però, di tornare a Torino.

Per la collana I Diamanti, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-8-8

introduzione di Giovanni Parrella – € 10

Carlo Ricchini – L’avrai, camerata Almirante

L’immagine pubblica di un protagonista della storia politica del dopoguerra nascondeva oscuri retroscena riguardanti il suo passato fascista e repubblichino. Il velo fu sollevato quando qualcuno trovò casualmente, tra la polvere, le prove di un grave episodio dimenticato: la pubblicazione di un bando, a firma Almirante, che minacciava di morte coloro che non si fossero arruolati tra i repubblichini. Egli denunciò per diffamazione i giornalisti e i giornali che avevano pubblicato il bando. Fu l’inizio di una lunga trafila giudiziaria – sette anni di processi – che si concluse con una sentenza netta: quei giornalisti non avevano diffamato nessuno, ma semplicemente detto la verità.

Per la collana Le Rocce, anno di pubblicazione 2020.
Codice ISBN: 978-80-907879-0-2

postfazione di Emilio Ricci – € 15,90

Cesare Pavese – La casa in collina

Corrado è un professore torinese che, incapace di esporsi durante la seconda guerra mondiale, vive in una specie di indifferenza abulica. Si rifugia nelle colline dove ritrova il suo primo amore, Cate, e il figlio di lei, Dino, che Corrado sospetta esser figlio suo.
Neanche dopo la cattura di Cate, e la partenza di Dino con i partigiani, Corrado riesce a reagire. Resta nascosto e torna nel suo paese natale. Nulla, però, riuscirà a mitigare la sua profondissima crisi esistenziale.

Per la collana Le Rocce, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-1-9

prefazione di Fabio Cozzi – € 10

Cesare Pavese – La luna e i falò

Per sfuggire al regime fascista, Anguilla emigra negli Stati Uniti, dove accumula una piccola fortuna. Spinto dalla nostalgia, però, decide di tornare nuovamente nella sua terra d’origine, Santo Stefano Belbo in provincia di Cuneo. In quel posto si abbandona ai ricordi, rivivendo emozioni e sensazioni a lui familiari, raccontando le sue vicissitudini e descrivendo le persone che lo avevano accompagnato nel tratto di vita infantile e adolescenziale. Il suo ritorno è comunque deludente.
Anguilla scopre che le Langhe sono cambiate, i luoghi sono diversi e molti dei suoi conoscenti non ci sono più. Tutto questo lo spinge ad andar via nuovamente .

Per la collana Le Rocce, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-3-3

prefazione di Paola Polselli – € 10

Carlo Guerriero e Fausto Rondinelli – La Volante Rossa

A venticinque anni dalla sua prima edizione (Datanews, Roma 1996) questo saggio, rivisto e aggiornato in diversi suoi contenuti e nelle conclusioni, vive una sua seconda giovinezza. L’intento resta comunque quello iniziale: raccontare, senza pregiudizi e indulgenze, un frammento della nostra storia recente, rilanciando una discussione sia sulla singola vicenda della Volante Rossa, sia sulla Resistenza e gli obiettivi etici e politici che essa, nella sua parte migliore e più politicizzata, si era posti. Infine questo libro rivendica — così come fu per la prima edizione — la pratica della Memoria come antidoto alle odierne derive.

Per la collana Le Rocce, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-2-6

prefazione di Massimo Recchioni – € 18

Flora Fusarelli – Le deboli

Anni Quaranta: in un paesino di quattromila anime dell’entroterra abruzzese, si sviluppano i drammi di vita di una famiglia e in particolare delle donne che ne fanno parte.
Nonna, mamma e figlia si trovano a doversi districare tra i problemi che la guerra ha portato con sé, le vicende di tutti i giorni e la balordaggine di alcuni suoi concittadini arroganti. Solo il loro essere donne forti e resistenti le farà risollevare dalla sorte che hanno avuto…

Per la collana Le Matite, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-5-7

prefazione di Davide Angelucci – € 12,90

Marco Cinque, Domenico D’Angelo, Guido D’Ovidio, Tiziana Di Cicco, Stefania Evandro, Sara Morelli – Non ci resta che resistere

Dalla collaborazione tra la nostra Casa editrice e l’Associazione abruzzese Libert’aria nasce l’idea di dare spazio ad autori della regione, più o meno affermati, con un preciso denominatore comune: narrare le «resistenze» – di ieri e di oggi – attraverso racconti, ricordi di famiglia, battaglie sociali e altre esperienze.
Ciò che più emerge dai sei lavori contenuti in questo libro è il grido che li unisce. Non importa se contro i crimini del fascismo, gli orrori della guerra, le prevaricazioni di ogni specie, la pena di morte, le contraddizioni anche violente di una società che lascia ognuno al proprio destino. C’è comunque la voglia – in un periodo «culturalmente» apatico – di rimettere diritta la barra della storia. Perché, nel passato come nel presente, ci sono responsabilità precise. Il libro, che pur non vuole suggerire risposte esatte, ha l’ambizione, nel suo piccolo, di fornire al lettore degli interessanti spunti di profonda riflessione.

Per la collana Le Matite, anno di pubblicazione 2021.
Codice ISBN: 978-80-907879-4-0

premessa di Libert’aria – € 15

Non è stato trovato nessun prodotto che corrisponde alla tua selezione.